Ti trovi in:

Amministrazione Trasparente » Pagamenti dell'amministrazione » IBAN e pagamenti informatici

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

IBAN e pagamenti informatici

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Nelle richieste di pagamento: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonché i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento

Riferimenti normativi
Art. 36, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Art. 5, co.1, d.lgs. n. 82/2005
Applicabilità

Ai sensi dell' art. 1, co.1, della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., non trova applicazione l’obbligo di pubblicazione "IBAN e pagamenti informatici" di cui alla presente sezione

di Giovedì, 07 Aprile 2016

Si comunica che a decorrere dal 01 aprile 2016 il Comune di Pieve di Bono-Prezzo si avvale di un nuovo Tesoriere: l'istituto Cassa Rurale Adamello-Brenta.

Le spettanze a favore del Comune dovranno perciò essere versate sul nuovo conto di Tesoreria presso Cassa Centrale Banca, utilizzando il seguente codice IBAN: IT 05 P 03599 01800 000000137920.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam