Ti trovi in:

Amministrazione Trasparente » Disposizioni generali » Atti generali » Atti amministrativi generali » Manuale di conservazione dei documenti digitali

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Manuale di conservazione dei documenti digitali

di Mercoledì, 19 Ottobre 2016 - Ultima modifica: Giovedì, 20 Ottobre 2016

Approvato dalla Giunta comunale con deliberazione n. 33 del 29.08.2016.

Il presente documento è il “Manuale di conservazione” dei documenti digitali applicato dal Comune di Pieve di Bono-Prezzo come soggetto produttore che intende sottoporre a conservazione digitale alcune tipologie documentali, affidando il processo di conservazione all'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali (IBACN) della Regione Emilia Romagna, il quale agisce per il tramite del Polo archivistico dell'Emilia-Romagna (ParER).

Il Manuale descrive il modello organizzativo della conservazione adottato e illustra nel dettaglio l'organizzazione del processo di conservazione, definendo i soggetti coinvolti e i ruoli svolti dagli stessi nel modello organizzativo di funzionamento dell'attività di conservazione. Descrive inoltre il processo, le architetture e le infrastrutture utilizzate, le misure di sicurezza adottate e ogni altra informazione utile alla gestione e alla verifica del funzionamento, nel tempo, del Sistema di conservazione.

Il Manuale è stato approvato dalla Soprintendenza per i beni culturali della PAT con determinazione del dirigente n. 1082 del 15.09.2016.

Data di inizio pubblicazione 19/10/2016

Manuale di conservazione del Comune di Pieve di Bono-Prezzo

Allegati

Disciplinare tecnico per lo svolgimento della funzione di conservazione dei documenti informatici degli enti produttori del sistema pubblico trentino

Classificazione dell'informazione

Servizio
Ufficio
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam