Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Pieve di Bono-Prezzo è ufficialmente "Comune Amico della Famiglia".

Pieve di Bono-Prezzo è ufficialmente "Comune Amico della Famiglia".

di Martedì, 14 Maggio 2019
Immagine decorativa

Con la determina del Dirigente dell'Agenzia per la famiglia, la natalità e le Politiche Giovanili della Provincia autonoma di Trento del 10 maggio, è arrivata per il nostro comune, come avvenuto nelle scorse settimane per gli altri della Valle del Chiese (rimane da chiudere la procedura per il solo comune di Sella Giudicarie) anche la Certificazione di "Comune Amico della Famiglia" che giunge al termine di un lungo processo di accreditamento (che ha coinvolto amministratori e dipendenti comunali, con il prezioso contributo di coordinamento dei referenti del Distretto Famiglia della Valle del Chiese, cui Pieve di Bono-Prezzo aderisce) e a seguito della positiva valutazione ricevuta da parte della Commissione Tecnica della suddetta agenzia.

Data di inizio pubblicazione 14/05/2019

"Comune Amico della Famiglia" è un marchio che nasce per certificare, monitorandola nel tempo, l'azione di una Amministrazione comunale nel campo delle politiche familiari e per il benessere territoriale, familiare e sociale.
Questa certificazione identifica quei Comuni che mettono in campo politiche e servizi attenti al target “family” cosi da migliorare la qualità del benessere territoriale e creare un territorio più competitivo e attrattivo non solo per le famiglie residenti ma anche ospiti.

L'iscrizione al Registro dei Soggetti pubblici e privati che aderiscono al marchio “Family in Trentino”, istituito dalla Giunta provinciale nel gennaio 2013, nella categoria “comuni”, con il numero di iscrizione 109 riconosce l'attenzione del Comune di Pieve di Bono-Prezzo verso le famiglie delle proprie comunità e certifica l'impegno a lavorare in questo ambito, anche in sinergia con il Distretto Famiglia della Valle del Chiese.

Quello che può sembrare un traguardo deve essere, invece, un punto di partenza fondamentale in questo processo; il "piano programmatico degli interventi sulle politiche familiari", approvato dalla Giunta comunale (documento fondamentale per l'ottenimento del marchio "Family"), contiene infatti gli impegni cui adempiere per mantenere, valorizzare e migliorare nel tempo, assieme ad enti e associazioni del territorio, questo importante riconoscimento.

Posizione GPS

Classificazione dell'informazione

Servizio
Ufficio
Cerca
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam