Ti trovi in:

Associazioni » Associazioni » Banda Musicale di Pieve di Bono

Banda Musicale di Pieve di Bono

di Sabato, 09 Settembre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 28 Maggio 2019
Immagine decorativa

L’associazione, una delle più antiche delle Giudicarie, propone e diffonde da oltre un secolo e mezzo la cultura musicale tra le genti della Pieve e dei paesi circostanti.

Indirizzo
Via Roma, 34
Presso
Municipio
CAP
38085
Località
Pieve di Bono-Prezzo (TN)
Pagina Facebook
Referente
Silvia Santorum
Ruolo del referente
Presidente
Scheda

Fondata nel lontano 1859, la Banda Musicale di Pieve di Bono è una delle associazioni più antiche delle Giudicarie, e propone e diffonde da oltre un secolo e mezzo la cultura musicale tra le genti della Pieve e dei paesi circostanti.

Il suo repertorio musicale esplora diversi generi ed è adatto ad ogni genere di occasione: si passa dal classico al moderno, dalla musica originale per banda alle trascrizioni per orchestra di fiati.
Inoltre, la Banda è artefice di interessanti collaborazioni artistiche dove, oltre alla musica, trovano spazio forme d’arte come la poesia, il cinema, la danza e il canto: ne sono un esempio le favole musicali “Bandland”, presentata in occasione dei festeggiamenti per il 150esimo anniversario di fondazione (2009), e “I Musicanti di Brema” (2017). Accanto ad esse, si ricorda anche “Missa Brevis”, messa scritta per banda e cori da Jacob De Haan, portata in scena due volte nel corso del 2012 a Pieve di Bono e Bondo, e riproposta nel 2014 a Cles, Trento e a Bagolino (BS).

Promotrice di numerosi gemellaggi con bande musicali di altre regioni italiane, nel proprio palmares vanta partecipazioni a concorsi di classificazione e manifestazioni musicali con trasferte in tutta Italia e i vari stati Europei (Strasburgo, Grecia, Ungheria). Particolare rilevanza nell’ultimo decennio hanno avuto la vittoria del 3° Trofeo internazionale di Bande Musicali (Santa Susanna, Spagna) nel 2009 e la partecipazione al concorso musicale “Paolo Serrao” di Filadelfia (Vibo Valentia, Italia) nel 2015.

Attualmente l’organico conta circa 40 elementi, provenienti da vari paesi della conca pievana. La particolare attenzione verso le giovani leve ha portato nel corso del tempo alla fondazione della Banda giovanile, oggi diretta da Fausto Pollini. In tempi recenti, sotto la guida di Emilio Armani, la Banda ha preparato e portato in scena diverse coreografie durante le sfilate, che iniziano ad essere apprezzate e delle quali trovate alcuni esempi nei video sul nostro sito.

Con il concerto di Natale del 2018, lo storico maestro Sandro Rota, dopo oltre 25 anni di onorato servizio, ha passato la bacchetta ad  Emilio Armani e da aprile 2019 una nuova direzione ha preso in mano le sorti del gruppo, affidando la presidenza a Silvia Santorum, la prima donna della nostra storia associativa.

Posizione GPS
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam