Carta d'identità

di Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Immagine decorativa

Informazioni per il rilascio della carta d'identità.

La carta d'identità è un documento che attesta l'identità, rilasciato ai cittadini (italiani e stranieri) residenti nel comune.

La validità del documento è diversa a seconda dell'età:

  • per i minori di 3 anni: validità di 3 anni;
  • per i minori di età compresa fra i 3 e i 18 anni: validità di 5 anni;
  • per i maggiorenni: validità di 10 anni.

La sua validità si estende, rispetto alla scadenza sopra indicata, fino al giorno e mese di nascita del titolare.

Immagine decorativa

Richiesta per i cittadini MAGGIORENNI

Per il rilascio della carta d'identità è necessario presentarsi di persona presso l'Ufficio Anagrafe con: 

  • n. 3 fototessere uguali, recenti, su fondo chiaro, frontali e con capo scoperto; 
  • la carta d'identità da rinnovare (per il rilascio successivo al primo) o altro documento di riconoscimento;
  • in caso di smarrimento o furto, la relativa denuncia.

Il richiedente che intende ottenere tale documento valido per l’espatrio deve inoltre sottoscrivere una dichiarazione di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto.  

Non è necessario rinnovare la carta d'identità in caso di cambio di abitazione, professione o stato civile.

Immagine decorativa

Richiesta per i cittadini MINORENNI

Per il rilascio della carta d'identità ai minorenni è necessario presentarsi di persona (se maggiori di 12 anni) presso l'Ufficio Anagrafe con:

  • n. 3 fototessere uguali, recenti, su fondo chiaro, frontali e con capo scoperto; 
  • se è richiesto il documento valido per l'espatrio, entrambi i genitori che dovranno sottoscrivere l'assenso per l'espatrio;
  • oppure, un genitore se il documento è richiesto non valido per l'espatrio.

La carta d'identità dovrà riportare la firma del titolare che abbia compiuto 12 anni.

Nel caso in cui uno dei genitori non potesse essere presente è sufficiente che l'altro genitore presenti:

  • copia della carta d'identità del genitore assente;
  • dichiarazione di assenso al rilascio della carta d'identità valida per l'espatrio del minore interessato.

Secondo quanto disposto dal decreto legge 1/2012, convertito con modificazioni dalla legge 27/2012, "la carta di identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni quattordici può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci".

Infatti, l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio dei minori di anni quattordici è subordinato alla condizione che essi viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci. Se viaggiano con terza persona è necessario che sia richiesta alla Questura competente apposita  dichiarazione di accompagno. 

Immagine decorativa