Ti trovi in:

Amministrazione Trasparente » Pagamenti dell'amministrazione » IBAN e pagamenti informatici

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

IBAN e pagamenti informatici

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Nelle richieste di pagamento: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonché i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento

Riferimenti normativi
Art. 36, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Art. 5, co.1, d.lgs. n. 82/2005
Applicabilità

Ai sensi dell' art. 1, co.1, della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., non trova applicazione l’obbligo di pubblicazione "IBAN e pagamenti informatici" di cui alla presente sezione

di Giovedì, 07 Aprile 2016

Si comunica che a decorrere dal 01 aprile 2016 il Comune di Pieve di Bono-Prezzo si avvale di un nuovo Tesoriere: l'istituto Cassa Rurale Adamello-Brenta.

Le spettanze a favore del Comune dovranno perciò essere versate sul nuovo conto di Tesoreria presso Cassa Centrale Banca, utilizzando il seguente codice IBAN: IT 05 P 03599 01800 000000137920.